Con cosa fai colazione la mattina?

Non faccio colazione perchè non ho fame al mattino, ma se mi viene allora insieme al mio mega cappuccino con latte veg cacao e tanta cannella è del pane nero con burro di tahina e marmellata di prugne o uno smoothie con kefir e frutta secca.

Qual è la prima cosa che fai ogni mattina per iniziare bene la giornata? 

Acqua calda, pulisco la bocca con il puliscilingua, nauli kria per smuovere l’intestino, qualche minuto di Pranayama e altrettanti di meditazione. Ormai è cosi da tre anni !

Cosa scriveresti su un billboard nel centro della tua città?

La vita gioca a tuo favore.

Hai dei rituali che ti aiutano a sentirti più sicura di te stessa?

Sì, affermazioni positive, respirazioni e movimenti fisici per smuovere le energie.

Cosa ti viene in mente se pensi alla parola successo?

Realizzare ciò che credo sia giusto per la mia vita. Che il lavoro che amo mi dia il giusto sostentamento, rimanendo coerente con me stessa ed arrivando al cuore delle persone.

Se fossi invitata a parlare a una conferenza e non dovessi parlare del tuo lavoro, di cosa parleresti?

Il mio lavoro rientra molto in tutto quello che amo. Forse parlerei di arte, del bello, e di noi donne in uno speech motivazionale per ricordarci della nostra forza e cercare l’unione.

C'è qualcosa in cui credi che le altre persone trovano folle?

Si, che in noi c'è il divino, il sanatore, il mondo.

Quale caratteristica umana ti conquista maggiormente?

Libertà assoluta di essere se stessi ed esprimersi a pieno in ogni forma. 

Tre persone, che inviteresti a cena se ne avessi la possibilità e come mai.

Una cena potrebbe avere un Sadhguru, Elio di elio e le storie tese, e Sabrina Ferilli. Vorrei capire come il sacro arriva e viene interpretato da una attrice italiana e dall’ironia di Elio e come un guru reagirebbe di fronte a stimoli cosi diversi. Lo farei per parlare di cose serie in maniera semplice smorzando i toni e facendo due risate!

Tendi a scegliere il coraggio o la comodità?

Alla fine il coraggio. 

Se potessi cambiare lavoro per un giorno, cosa diventeresti?

Spogliarellista.

Descrivi la tua pratica in tre parole.

Radicata, espansiva, intenzionale.

BIG SMALL TALKS
La tua uniforme di tutti i giorni:

Leggings, top, felpa o maglione.

Fiori preferiti:

Fiori di campo. 

Il tuo comfort food:

Pizza tutta la vita.

La tua rivista preferita:

Healthline (rivista digitale).

Il libro del tuo cuore: 

Norwegian Wood, Tokyo blues di Murakami.

Il tuo artista preferito.

Frida Khalo.

La tua città del cuore:

Barcellona

Iscriviti a 9,90€ al mese per iniziare il tuo percorso di benessere ed equilibrio fisico e mentale divertendoti ed evolvendo con noi.

Iscriviti